MIA – MILAN IMAGE ART FAIR 2013

The third edition of
MIA – MILAN IMAGE ART FAIR
is waiting you at Superstudio Più
from 10th to 12th May 2013
www.miafair.it

La terza edizione di MIA – Milan Image Art Fair, la prima fiera d’arte di fotografia in Italia, ideata e diretta da Fabio Castelli, si terrà dal 10 al 12 maggio 2013 a Superstudio Più di via Tortona 27 a Milano.

Tempo ritrovato – Fotografie da non perdere”
Premio -  I^ Edizione

MIA Fair, in collaborazione con Eberhard & Co., il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo ed IO Donna, ideatore del Premio, con il patrocinio di Regione Lombardia, (congiuntamente i Promotori)  ospiterà la prima edizione del Premio “Tempo ritrovato  – Fotografie da non perdere” (il Premio).

Conservare i frammenti della nostra vita consegnandoli alla storia.
Come eravamo? Cosa abbiamo perso? Coste, catene montuose, morfologia naturale e opere architettoniche, come sono cambiati i nostri paesaggi? Abitudini, tradizioni, culti e riti sono scomparsi o si sono trasformati? Per saperlo non ci resta che vedere e comparare.
Per farlo la fotografia è strumento efficace e potente, capace di parlare a tutti, indispensabile nella ricostruzione documentaria.
Oggi molte immagini sono patrimonio di archivi personali, alcuni abbandonati, altri affidati ad eredi che non sanno o non possono conservare adeguatamente il patrimonio che hanno.

Gli archivi storici hanno bisogno del nostro aiuto.

Conservare, catalogare e rendere fruibile questo patrimonio iconografico è un’occasione per tutti, non solo per l’informazione e l’editoria ma anche per la didattica e la cultura.

I Promotori vogliono offrire un momento di attenzione, come contributo per la conservazione e l’utilizzo da parte dell’intera comunità di un archivio storico italiano.

Il nostro messaggio è chiaramente volto a porre l’attenzione sulla memoria storica del nostro Paese che va catalogata, conservata e tutelata.

La prima edizione del Premio, grazie ad un contributo di 8.000 €, introduce un’importante novità nella storia dei premi fotografici: quella di portare alla luce opere realizzate nel passato, scalfendo la consuetudine dei premi normalmente destinati a lavori in progress o a progetti contemporanei.
Gli archivi sono troppo spesso dimenticati e/o abbandonati.
Il Premio è dedicato agli archivi privati di autori italiani, in vita e non, che hanno svolto un importante lavoro in tutte le forme del linguaggio fotografico: ritratto, paesaggio, moda, design, fotogiornalismo, architettura ecc, purché di rilevanza artistica e di valore documentario.
I Promotori hanno deciso di impegnarsi per i prossimi tre anni e di puntare l’attenzione sulla fotografia dal dopoguerra a oggi. I Promotori hanno idealmente diviso in tre decadi il periodo storico d’interesse: anni ’50, ’60, ’70.
Tutti gli archivi con lavori realizzati durante queste tre decadi sono invitati a partecipare.
Il contributo in denaro sarà corrisposto al proprietario dell’Archivio Vincitore al fine di supportare i costi relativi agli interventi necessari all’inventariazione, catalogazione, digitalizzazione in alta risoluzione, conservazione e restauro dell’archivio vincitore, come da indicazioni che verranno fornite da parte del Comitato Scientifico del Premio, che selezionerà il vincitore.

Il Comitato Scientifico del Premio è composto da Renata Ferri, caporedattore photo-editor di IO Donna, Roberta Valtorta, direttrice del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, Laura Gasparini, responsabile della Fototeca della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia, Lucia Miodini, docente di Storia della Fotografia all’ISIA di Urbino, Fabio Castelli, direttore di MIA Fair.

Le opere digitalizzate dell’Archivio Vincitore saranno rese disponibili, per la pubblica consultazione, sul sito internet del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo e sul sito di Regione Lombardia.

Al fine di presentare al pubblico le opere dell’archivio vincitore, verrà anche allestita presso MIA Fair dal 10 al 12 maggio p.v. una mostra con il materiale originale dell’archivio vincitore.

Gli Archivi interessati a partecipare possono richiedere il bando del Premio “Tempo ritrovato  – Fotografie da non perdere”  alla Segreteria Organizzativa di MIA Fair (info@miafair.it)

Milano, febbraio 2013

.-.-.

MIA Fair, punto di riferimento per tutti i collezionisti, gli appassionati di fotografia e di arte contemporanea, ha presentato nella sua seconda edizione, su una superficie di 8.000 mq, 268 espositori da 16 paesi, 13 tra conferenze e tavole rotonde, 24 presentazioni editoriali e 38 booksigning, confermando anche il grande successo in termini di pubblico con oltre 20.000 presenze, 5.000 in più del 2011.

Info
Segreteria Organizzativa MIA Fair

Via San Vincenzo 22 – 20123 Milano
Tel. / Fax +39.0283241412
info@miafair.it
www.miafair.it

The third edition of MIA – Milan Image Art Fair, the first international art fair devoted to photography in Italy, conceived and directed by Fabio Castelli, will be held from 10th to 12th May 2013 at Superstudio Più, via Tortona 27, Milan.

The applications for participants, who will be selected by MIA Fair Scientific Committee, are now open.

MIA Fair distinguishes itself in the international art fair scene for its original format: one booth for each artist – each artist with his/her own catalogue, enabling visitors to visit personal solo-shows. In 2012 MIA Fair presented 211 solo-shows of artists coming from 16 countries worldwide.

MIA Fair, reference point for collectors, photography and contemporary art lovers, presented during its second edition, 268 exhibitors from 16 countries, 13 conferences, 24 publisher presentations and 28 book signing, on a surface of 8,000 square meters. It also confirmed its overcoming success with over 20,000 visitors, 5,000 more than the 2011 edition (+ 33%).

Position the cursor on the images to view captions, click on images to enlarge them.
Posizionare il cursore sulle immagini per leggere le didascalie; cliccare sulle immagini per ingrandirle.

How to get there
METRO: Green Line MM2 Porta Genova
BUS: Lines 47 – 59 – 68 – 74 – 90/91
TRAM: Lines 14 – 29/30
LINATE AIRPORT: Bus 73 towards San Babila + Red Line MM1 Cadorna + Green Line MM2 Porta

Genova
MALPENSA AIRPORT: Malpensa Express Train towards Cadorna + Green Line MM2 Porta Genova