Biennale di VeneziatextsTop NewsVENICE

GLASSTRESS 2015 GOTIKA – RIPENSARE IL GOTICO IN UNA CITTA’ GOTICA PER ECCELLENZA

9 maggio — 22 novembre 2015,
Palazzo Franchetti
, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Evento collaterale della 56ma esposizione internazionale d’arte Biennale di Venezia 2015
Promosso dallo State Hermitage Museum di San Pietroburgo, Russia
Ideato e organizzato da Adriano BERENGO
Curato da: Dimitri OZERKOV e Adriano BERENGO

Sedi:
Palazzo Franchetti / Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti
Campo S.Stefano, 2847, Venezia;
Fondazione Berengo / Spazio espositivo in Campiello della Pescheria
Murano, Venezia;

Aperto tutti i giorni 10 > 18
www.glasstress.org
Download: Press_Release_Glasstress_Gotika_ENG

GLASSTRESS dal 2009 è Evento Collaterale Ufficiale alla Biennale Arte di Venezia. Raccoglie la produzione di un selezionatissimo gruppo di artisti internazionali che si sono confrontati con la magia della centenaria arte vetraria di Murano.
GLASSTRESS 2015 GOTIKA, un progetto condiviso tra lo State Hermitage Museum di San Pietroburgo, Russia e Berengo Studio, Venezia, Italia, è curato da Dimitri Ozerkov, Direttore di Hermitage 20/21 Progetto per l’Arte Contemporanea e del Dipartimento di Arte Contemporanea dello State Hermitage Museum e Adriano Berengo di Berengo Studio.

GLASSTRESS 2015 GOTIKA rappresenta l’esplorazione dell’effetto che il Gotico e i concetti medievali hanno avuto sulla coscienza e sull’arte contemporanea.

GLASSTRESS 2015 Gotika riunisce opere medievali in vetro e altri oggetti provenienti dalla collezione dell’Hermitage che mai o raramente sono stati esposti al pubblico, con opere d’arte contemporanea create in vetro nella fornace Berengo di Murano.
Agli artisti invitati, provenienti da più di 20 nazioni diverse, è stato chiesto di rispondere ai concetti propri del Gotico nelle loro creazioni in vetro. Simbologie, elementi rappresentativi, gusto e ideali sono rievocati in stupefacenti creazioni che affrontano anche le similitudini tra un Medioevo incerto e buio, fondato sulle macerie dei grandi imperi, e il nostro tempo.
GLASSTRESS è allestita nell’antico Palazzo Franchetti affacciato sul Canal Grande e in un’antica fornace di Murano, sede dell’esposizione permanente della Fondazione Berengo. Ciascuna sede di GLASSTRESS possiede un’atmosfera e un’esperienza d’arte irripetibili.

GLASSTRESS presenta anche “Life Bank”, un progetto site-specific dell’artista belga Koen Vanmechelen che, in collaborazione con il Movimento Slow Food, trasforma l’antica Banca di Venezia del piano superiore di Palazzo Franchetti in un “giardino gotico” dedicato alla bio-diversità con una monumentale installazione con semi antichi, in spazi interattivi e multisensoriali.

GLASSTRESS propone più di 50 rinomati artisti provenienti da tutto il mondo che, per questa occasione, hanno creato nuove opere d’arte insieme ai maestri del vetro di Murano. Molti di loro si sono confrontati con il vetro per la prima volta. Gli artisti sono: Adel Abidin, Alicja Kwade, Aslan Gaisumov, Ayman Baalbaki, Bart Dorsa, Benoit Sokal (Syberia Saga), Bernar Venet, Diana Al-Hadid, Elmar Trenkwalder, Erdag Aksel, Ernst Billgren, Erwin Wurm, Hans Op de Beeck, Hila Amram, Ilya & Emilia Kabakov, Ivan Plusch, Iyvone Khoo, Jake & Dinos Chapman, Jaume Plensa, Joana Vasconcelos, Johan Creten, Kaneuji Teppei, Kate MccGwire, Koen Vanmechelen, Kris Lemsalu, Leonardo Cimolin, Liu Jianhua, Lucy Orta, Maria Grazia Rosin, Mariyo Yagi, Mat Collishaw, Michael Joo, Mimmo Paladino, Olafur Eliasson, Olga Treivas, Oliver Clegg, Pascale Marthine Tayou, Penny Byrne, Petah Coyne, Qiu Zhijie, Recycle Group, Song Dong, Studio Drift, Tanatos Banionis, Thomas Lerooy, Tomáš Libertíny, Tony Cragg, Wael Shawky, Wim Delvoye, Yaşam Şaşmazer, Yin Xiuzhen, Yuichi Higashionna, Zhang Huan.

Nel 2016 GLASSTRESS GOTIKA verrà portata nello State Hermitage Museum di San Pietroburgo affiancata ai più grandi tesori in vetro della Russia.

Lo State Hermitage Museum, di San Pietroburgo Russia, fondato nel 1764 da Caterina II di Russia, è uno dei più antichi e grandi musei del mondo. Nel 2007, Hermitage 20/21 è stato creato per collezionare, esporre e studiare l’arte del XX e del XXI secolo. Il progetto 20/21 dell’Hermitage è il partner ufficiale di GLASSTRESS GOTIKA 2015.

Berengo Studio è stato fondato nel 1989 e si è dedicato a portare artisti visivi di tutto il mondo a Venezia per collaborare con i famosi maestri vetrai di Murano e creare arte in vetro. Questa innovativa iniziativa culturale ha sposato le straordinariamente ricche e durature tradizioni veneziane della vetraria con l’arte contemporanea. Questa è la quarta edizione di GLASSTRESS, evento ufficiale collaterale della Biennale Internazionale di Venezia dal 2009.

CURATORI
Dimitri Ozerkov
Direttore di Hermitage 20/21 Progetto per l’Arte Contemporanea e del Dipartimento di Arte Contemporanea dello State Hermitage Museum
Esperienza professionale:
2005-2007 Docente all’Università Europea di San Pietroburgo.
1998-2007 Capo curatore delle stampe francesi del XV-XVIII secolo al Museo dell’Hermitage.
Formazione:
2003 PhD magna cum laude in filosofia all’Università di Stato di San Pietroburgo
1998 BA con lode in Storia dell’Arte all’Università di Stato di San Pietrourgo.

Adriano Berengo
Presidente e CEO di Berengo STUDIO srl
Fondatore di Glasstress
Formazione:
1976 PhD in Letteratura Comparata all’Università dello Stato di New York Stoney Brook.
Oltre a curare Glasstress nelle edizioni del 2009, 2011 e 2013, tutti eventi collaterali alla Biennale d’Arte di Venezia, Adriano Berengo ha curato esposizioni a Stoccolma, al Museum of Arts and Design di New York, al Beirut Exhibition Center di Beirut, Merano/Murano a Merano, Italia, e a Riga in Lettonia. Inoltre ha presentato alcune mostre al World Economic Forum di Davos in Svizzera. Nel 2013 ha co-curato l’edizione di Glasstress per il London College of Fashion e la Wallace Collection.
1974 Laurea in Lingue e Letterature straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Per ulteriori informazioni
Italian Press Office
Villaggio Globale International s.r.l.
Antonella Lacchin / a.lacchin@villaggioglobale.191.it
tel +39 041 59 04 893 / 234 | fax +39 041 59 04 892

Berengo Studio 1989 s.r.l.
Nadia Taiga / nadia.taiga@yahoo.comtel +39 041 739453 (ufficio) + 39 342 374 5915 (mob)
Jane Rushton / jane@veniceprojects.comtel +39 041 739453 (ufficio) +39 345 326 0771 (mob)
Anita Braghetta / anita@berengo.comtel +39 041 739453 (ufficio)

The State Hermitage Museum
Elena Getmanskaya, Ph.D, Press Managerget
mansk@hermitage.rutel + 7 (812) 710-9510
www.hermitagemuseum.org

www.youtube.com/user/GLASSTRESS
www.facebook.com/Glasstress

Photogallery – Position the cursor on the images to view captions, click on images to enlarge them.
Posizionare il cursore sulle immagini per leggere le didascalie; cliccare sulle immagini per ingrandirle.

Previous post

ALL THE WORLD'S FUTURE - 56° BIENNALE DI VENEZIA

Next post

DANSAEKHWA - LA FORZA DEL MONOCROMO NELL'ARTE COREANA

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *