Biennale di VeneziaVENICE

CHRISTINE MACEL DIRECTOR OF THE 57TH INTERNATIONAL ART EXHIBITION FOR 2017

01 | 23 | 2016 – The Board of La Biennale di Venezia met on Friday 22 January 2016 and, at the suggestion of the President Paolo Baratta, approved the appointment of Christine Macel as Director of the Visual Arts Sector, with specific responsibility for curating the 57th International Art Exhibition to be held in 2017.

Following her studies in art history, Christine Macel was a curator of the heritage and inspector of artistic creation for the “Délégation aux Arts Plastiques” of the French Ministry of Culture (from 1995). Since 2000 she has been Chief Curator at the Musée national d’art moderne – Centre Pompidou in Paris, where she is responsible for the Department of “Création contemporaine et prospective”, which she founded and developed. She was the curator of the French Pavilion at the Biennale Arte 2013 (Anri Sala) and the Belgian Pavilion at the Biennale Arte 2007 (Eric Duyckaerts).
 
On the occasion of her nomination, President Paolo Baratta declared:
“In the wake of the Biennale Arte directed by Okwui Enwezor, centred on the theme of the rifts and divisions that pervade the world, and aware that we are currently living in  an age of anxiety, La Biennale has selected Christine Macel as a curator committed to emphasizing the important role artists play in inventing their own universes and injecting generous vitality into the world we live in. Her experience in the Department of “Création contemporaine et prospective” at the Centre Pompidou in Paris has long offered her a vantage point rich in potential from which to observe and identify new energies coming from various parts of the world”.
The Board also approved the dates of the 57th International Art Exhibition to be held from May 13th to November 26th, 2017; Press Preview May 10th, 11th and 12th; Opening to the public Saturday, May 13th.

.-.-.-.-.-

La Biennale di Venezia nomina Christine Macel curatrice Biennale Arte 2017

Venezia, 23 gennaio 2016 – Il Cda della Biennale di Venezia si è riunito venerdì 22 gennaio e, su proposta del Presidente Paolo Baratta, ha deliberato di nominare Christine Macel, Direttore del Settore Arti Visive con lo specifico incarico di curare la 57. Esposizione Internazionale d’Arte del 2017.

Dopo gli studi nel campo della storia dell’arte, Christine Macel è stata conservatrice del patrimonio e ispettore della creazione artistica nella “Délégation aux Arts Plastiques” del Ministero della Cultura francese (dal 1995). Dal 2000 ricopre l’incarico di Curatore capo del Musée national d’art moderne – Centre Pompidou di Parigi, dove è responsabile del Dipartimento della “Création contemporaine et prospective” che ha creato e sviluppato. È stata curatrice del Padiglione Francese alla Biennale Arte 2013 (Anri Sala) e del Padiglione Belga alla Biennale Arte 2007 (Eric Duyckaerts).

In occasione di questa decisione, il Presidente Baratta ha dichiarato quanto segue:
“Dopo una Biennale Arte diretta da Okwui Enwezor incentrata sul tema delle fratture e delle divisioni che pervadono il mondo, e da una constatazione del tempo presente come age of anxiety, la Biennale trova in Christine Macel una curatrice protesa a valorizzare il grande ruolo che gli artisti hanno nell’inventare i loro universi e nel riverberare generosa vitalità nel mondo che viviamo. La sua esperienza al Dipartimento della “Création contemporaine et prospective” del Centre Pompidou di Parigi, la trova da tempo in un punto di osservazione quanto mai ricco di potenziale per l’individuazione di nuove energie dalle varie parti del mondo.”

Il Cda ha deliberato anche le date della 57. Esposizione Internazionale d’Arte che si terrà dal 13 maggio al 26 novembre 2017; vernice 10, 11 e 12 maggio; inaugurazione al pubblico sabato 13 maggio.

Biografia Christine Macel

Previous post

TORRE ARCOBALENO - RAINBOW TOWER - MILAN

Next post

ARTE FIERA 41ST EDITION - BOLOGNA

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *