ArchitectureDesignMILAN

THE “FONDAZIONE ACHILLE CASTIGLIONI” ESTABLISHED ON DECEMBER 14, 2011

Stanza tecnigrafi - © Fondazione Achille Castiglioni
Stanza tecnigrafi - © Fondazione Achille Castiglioni

Studio Museo Achille Castiglioni
Piazza Castello, 27 – 20121 Milano
tel. +39.02.8053606 – www.achillecastiglioni.itinfo@achillecastiglioni.it

Architect Achille Castiglioni’s life and work were permeated by optimism, and now in the name of his same spirit and attitude towards life and work, his heirs Irma, Carlo, Monica and Giovanna to promote the cultural scope of the “Studio Museo Achille Castiglioni” have decided to establish a Foundation named after him: the Fondazione Achille Castiglioni.

The Foundation has an institutional founding partner: the “Fondazione Museo del Design” based in Milan.
Once more, this proves how remarkable the work by the “Triennale di Milano / Triennale Design Museum” is in promoting culture and design both in Italy and abroad as well as the synergies that will stem from such a close partnership that can be beneficial for a better future diffusion of the Italian culture and design.

The scope and mandate of the Achille Castiglioni Foundation is to highlight, protect and display the material that makes Achille Castiglioni’s cultural, artistic, professional and human legacy accessible to all.

Visitors to the “Studio Museo Achille Castiglioni” at 27, Piazza Castello, Milan are given the opportunity of actually seeing the artefacts designed by Achille Castiglioni as well as come to know more about his design process by having access to his archives.

Furthermore, the Foundation will supervise research, acquisitions, communication and display of documentation and objects by Achille Castiglioni and more in general cooperate to the future development of design.

Since 2006, the Studio Museo Achille Castiglioni, in cooperation with the Triennale Design Museum, changed the approach with its over 24,000 visitors and established a venue where, differently from the past, everyone can experience and enjoy the magic in the objects designed by Achille Castiglioni as well as provided to the public and the experts a better insight into the technicalities of Achille’s creative process.

Therefore, the Foundation is not only a further and more flexible step to make the original endeavour that lead to the creation of the Studio Museo Achille Castiglioni more effective, but can also be a better means to interact with all the other cultural entities that make the city of Milan unique.

In the mind of its founders, this is only the prelude to new, exciting and more far-reaching endeavours to be achieved through the cooperation and support by institutions, corporations, design experts, and citizens who are most welcome to make a visit, enjoy culture and become members of the Achille Castiglioni Foundation!

the promoters and founders of Achille Castiglioni Foundation

.-.-.

Nel gennaio 2006 gli eredi di Achille Castiglioni hanno firmato un accordo quinquennale con la Triennale di Milano perchè lo Studio Museo Achille Castiglioni fosse aperto al pubblico e continuasse il suo lavoro articolato e intenso di archivio.

Visto il successo di pubblico di questi anni, più di 20.000 visitatori, la famiglia Castiglioni desidera continuare a condividere con i visitatori il luogo e le storie in esso custodite. Per questo motivo e per gli innumerevoli progetti in cui è coinvolto, lo Studio Museo Achille Castiglioni sta intraprendendo l’iter necessario per trasformarsi nella Fondazione Achille Castiglioni.

Il programma previsto è quello di catalogare, ordinare, archiviare, digitalizzare i progetti, i disegni, le foto, i modelli, i film, le conferenze, gli oggetti, i libri, le riviste, insomma tutto un mondo dentro il quale ha lavorato in più di 60 anni di attività, prima con il fratello Pier Giacomo, dal 1968 in poi, da solo. Questo lavoro viene gestito dalle due collaboratrici storiche dello studio che hanno lavorato a stretto contatto con Achille Castiglioni per più di 20 anni, Antonella Gornati e Dianella Gobbato.

Conservare tutto questo patrimonio in chiave moderna significa catalogarlo per renderlo disponibile e fruibile al pubblico più vasto.

Contemporaneamente lo Studio Museo dal martedì al sabato (dalle ore 10 alle ore 13) gestisce le visite guidate al pubblico, sia ai singoli che a gruppi numerosi. Le visite guidate sono gestite dalla moglie e dalla figlia di Achille Castiglioni, Irma e Giovanna.

Questa attività sta diventando molto impegnativa e di rilevante importanza perché permette di condividere il modo di pensare, insegnare e lavorare di Achille Castiglioni.

Durante la visita sono mostrate le 4 stanze dello studio: la stanza dove sono conservati i prototipi e i modellini, la stanza adibita ai tecnigrafi e a varie curiosità, la stanza dove si possono vedere gli oggetti anonimi che Achille Castiglioni ha raccolto durante la sua vita e che portava a lezione al Politecnico di Torino prima e di Milano dopo, per parlare attraverso essi dei temi importanti sul design ed infine la sala delle riunioni dove sono raccolti oggetti di design che abbracciano un ampio arco di tempo..

Previous post

KATRIN SIGURDARDOTTIR SHOWS IN THE ICELANDIC PAVILION AT THE VENICE BIENNALE 2013

Next post

WILL RYMAN: ANYONE AND NO ONE - PAUL KASMINGALLERY - NY

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *