Art FairsMILANremember

(UN)FAIR – NUOVA NON FIERA A MILANO

(un)fair
(un)discovered art in an (un)expected fair

Prima edizione: 10-13 febbraio 2022
Inaugurazione su invito il 9 febbraio
Superstudio Maxi, Via Moncucco 35, Milano

Nasce (un)fair, una nuova fiera dell’arte contemporanea pensata coraggiosamente in piena pandemia, in attesa della fine del lungo lockdown che ha costretto anche il mondo dell’arte ad una pausa forzata.
In programma a Milano, dal 10 al 13 febbraio 2022 (inaugurazione su invito il 9) nel nuovo spazio Superstudio Maxi, (un)fair è diretta da Manuela Porcu e Laura Gabellotto, rispettivamente ex direttrice e ex fair manager di Affordable Art Fair Milano.

Ad arricchire l’esperienza dei visitatori ci sarà un ricco programma di eventi collaterali pensato per attrarre e coinvolgere più generazioni e pubblici diversi, mettendoli in comunicazione con l’arte e il mercato, a supporto del contemporaneo.

«Nei 10.000 mq della nuova sede di Superstudio Maxi esporranno circa 70 gallerie internazionali con opere della nuova generazione di artisti.» – spiegano le direttrici Manuela Porcu e Laura Gabellotto – «Focus della (un)fiera saranno le ultime tendenze del contemporaneo, con particolare attenzione alla valorizzazione delle diversità culturali, all’inclusione e alla parità di genere, alla sostenibilità; verranno presentate opere “collezionabili”, perfette per la generazione dei nuovi collezionisti, di chi lo è già e di chi lo diverrà, con fasce di prezzo che vanno dalle più abbordabili a quelle più impegnative, ma sempre all’insegna della trasparenza e della qualità dei contenuti. Valuteremo positivamente anche i progetti espositivi capaci di raccontare l’epoca contemporanea, nelle sue complessità e contraddizioni, selezionando artisti e opere sulla base di questi criteri.»

La location

Superstudio Maxi, in via Moncucco a Milano, nuovo hub per arte, design, moda, lifestyle, innovazione, cultura e comunicazione della città, ospiterà la prima edizione di (un)fair.
La terza location creata da Superstudio Group, insieme a Tommaso Stecchi Borioli, ceo di Superstudio Events, partner della manifestazione, dispone, su un’area di 10.000 mq, di una superficie espositiva coperta, su un unico piano, di 7.200 mq, con capienza di oltre 3400 persone. La più grande sala privata per eventi in città garantirà a visitatori, espositori e organizzatori la partecipazione in totale sicurezza; gli spazi espositivi saranno infatti organizzati per assicurare il rispetto del distanziamento interpersonale e per garantire una migliore gestione dei flussi.

Superstudio Maxi, nato con vocazione sostenibile, è a bassissimo impatto energetico, utilizza il 100% di energia rinnovabile, ed è anche la prima location per eventi certificata LEED in Europa.

Ufficio Stampa MNcomm
viviana.pepe@mncomm.it
marilena.dasdia@mncommm.it

Previous post

LA MERDA D'ARTISTA ARRIVA A TEATRO - TEATRO DI DOCUMENTI - ROMA

Next post

ANICKA YI - HANGARBICOCCA

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.