Congress & Meetings

CONVEGNO LA LUCE E I SUOI PERCORSI PASSIONALI – VENEZIA

Carlo Bernardini
Carlo Bernardini - installazione al Macro del 2011

La luce e i suoi percorsi passionali

Giovedì 14 Giugno 2012
ore 9,15 – 11,30
Patrizia Magli, Angela Vettese Presentazione del convegno e saluti
Eva Ogliotti, Alberto Pasetti Introduzione
Chair Eva Ogliotti
Jorge Lozano
Yves Hersant Ombra e Luce secondo Leonardo Da Vinci
Guido Ferraro Metafisica e surrealtà nella pratica della lunga esposizione
ore 11,30 coffee break
ore 11,45 – 13,15

Chair Alberto Pasetti
Paolo Garbolino Fare piena luce: la retorica della verità processuale
Luciano Boi La tessitura dell’invisibile: luce come generatore di salienze e luce come vettore di pregnanze
Marco Vannini Luci-Ferina
Pausa pranzo
ore 15,00 – 17,00

Chair Simona Morini
Alberto Pasetti
Dottorato Design (Francesco Bergamo, Teresita Scalco, Maddalena Mometti, Claudio Beorchia, Anastasia Kozlova, Dario Martini, Ruggero Canova)
Azalea Seratoni e Davide Fornari Vestiti di luce, quadri di luce
Maria Barredo Du dispositif éthique à la disposition synesthésique: le design Flow Light d’Alberto Vasquez
ore 17,00 coffee break
ore 17,00-19,00

Silvia Cattiodoro Dallo spazio teatrale allo spazio urbano: luce che “illude”, luce che “allude”
Massimiliano Ciammaichella Immagini di luce digitale. Video mapping per Lou Salomé al Gran Teatro La Fenice di Venezia
Cristina Grazioli La luce dell’ombra: presenze sceniche in “assenza”
Renato Rizzi La cecità del visibile

Venerdì 15
ore 09,15 – 11,30
Chair Marco Bertozzi
Tonino Griffero Contro la messa a fuoco. La luce come quasi-cosa atmosferica
Agostino De Rosa Luce Cartesiana e follia del vedere
Antonio Somaini Lichtgestaltung e smaterializzazione nella teoria dei media di Laszlo
                     Moholy-Nagy
Francesco Federici La percezione spettatoriale della materia filmica nel cinema esposto
Giuditta Bassano “Figure di radiazione”. Metafisica contemporanea della luce in The Weather  Project e Melancholia.
ore 11,15 coffee break
ore 11, 30 – 13,15

Chair Antonio Somaini
Carmelo Marabello Alla luce della natura, nella luce del naturale. Sulla luce antropologica di Terrence Malick
Angelo Di Caterino Ogni cosa è illuminata: figure della luce sull’oscurità della memoria
Lorenza Di Francesco I percorsi della luce artificiale in “Drive”: tra conoscenza ed emozione
Giorgio Coratelli La luce e le tenebre. Sulla stasi nel film spirituale. “The Tree of life” di Terrence Malick e “A Torinói Ló” di Bela Tarr
Stefania Schibeci Luce, sovrimpressioni e fotografia spiritica
Pausa pranzo
ore 15,00 – 16,30

Chair Jorge Lozano
Giulia Ceriani Paillettes. Cangianti figure di luce
Mario Lupano
Elda Danese
ore 16,30 coffee break
ore 16,45-18,00

Chair Angela Vettese
Alessandro Zinna Bacon à la lumiere de l’ombre
Ilaria Bignotti Barbara De Ponti
Eva Ogliotti  Prima che sia notte di Giorgio Andreotta Calò
Valeria Burgio Antony Mc Call: punto linea volume
ore 19,30 presso l’Ateneo Veneto di Venezia (Campo San Fantin, San Marco 1897)
proiezione di Profughi a Cinecittà di Marco Bertozzi, Produzione Cinettà Luce-Vivo Film, durata 52 min., 2012.

Sabato 16
ore 09,15 – 11,30
Chair Patrizia Violi
Angela Vettese
Tiziana Migliore Attimi del varco. Le luci di Félix González-Torres
Andrea Matiello Rompere la luce – Desiderarne l’idea
Giulio Alessandri Enlightment
Silvia Viti Le luci della città. Led bombs, laser stencils e altre armi fredde della guerrilla art
ore 11,30 coffee break
ore 11,45 – 13,00

Chair Marco Vannini
Lucia Corrain Il quadro a lume di notte e le passioni dell’osservatore
Chiara Casarin Opere illuminanti, opere illuminate
Carlo Bernardini La materia è il vuoto
Patrizia Magli

Carlo Bernardini
Carlo Bernardini - installazione al Macro del 2011

 

Previous post

EXCENTRIQUE(S) - DANIEL BUREN - GRAND PALAIS - PARIS

Next post

DALLA L A DALLA - BOLOGNA

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *